Autore archivio: manrico75

Les Nereides

Nell’augurare una BUONA PASQUA, cercavo qualche immagine che potesse

in qualche modo richiamare un atmosfera serena e fatata.

Rimanendo sempre in ambito bijoux, questi gioiellini mi sembravano adatti all’occasione.

linee molto delicate, tra ballerine e fiori.

 

 

Per non smettere mai e poi mai di sognare….

 

 

reminiscense

 

Credo di averne già parlato in passato, o forse no, non ricordo. Rimane uno dei brand da me amati in fatto di bijoux, ma non solo

dragee, sembra sia l’ultima fragranza uscita e naturalmente mi attira molto, ma non ho ancora avuto modo e piacere di annusarla. Ma i confetti mi fanno gola.

In generale tutta la linea gourmand, mi fa gola. Ci sono variegate proposte.

basta curiosare sul sito per scoprire le nuove creazioni per questa primavera 2014.

Per ogni stile il bijoux che sottolinea e risalta l’outfit.

 

 

 

con le curve

Nel post di qualche mese fa “ricominciamo” di Novembre. Dichiaravo che ero raffreddata e che la stagione era aperta fino a primavera. Ora, io vorrei ogni tanto sbagliarmi.

Invece siamo ad Aprile, primavera inoltrata e  sono qui ultra  raffreddata, tanto che se parlo non respiro. Insomma tutto come da copione.

Naturalmente Nicolò mi fa compagnia, ma i bimbi si sa affrontano meglio le criticità.

Uno che esclama mentre vomita “povero me, ….povero me!”  ma il momento dopo dorme come se nulla fosse accaduto.

Uno che mentre descrive il suo amico, dice

“….quello, con i capelli neri e con le curve”

“intendi dire che ha i capelli ricci?!”

“si, con tante curve!”

twin-set

Non ha bisogno di presentazioni e introduzioni

Chi non conosce il brand di Simona Barbieri….

Linee molto femminili ma anche tessuti confortevoli da indossare.

Questi stivaletti invece, sono il mio promemoria per ricordarmi che mi piacciono molto molto.

 

E vogliamo parlare delle borse..

Ci sarebbe da aggiungere la linea bimba, la linea intimo ma per il momento fermo qua.

 

lazzari

Ormai da qualche tempo, IG è fonte di ispirazione e apprendimento di novità.

Un chiaro esempio è

un altro brand tutto italiano:

che purtroppo non ha shop sparsi per l’Italia ma solo concentrati al

nord-est.

Io come molte ci dobbiamo accontentare dello shop-online.

Fantasie da favola, tagli d’altri tempi ma tessuti, colori e vestibilità molto attuali.

 

abiti romantici ma con quel pizzico di ironia un po’ giocosa, tanto da risvegliare la bambina che è in me. La leggerezza nelle forme senza tralasciare l’eleganza.

Insomma sarei molto felice di toccare e provare qualche capo in uno dei loro negozi, magari a Torino.

 

FURLA

 

 

 

FURLA CANDY dubai mall green leather

Voglia di colore…tanto colore!.

Le BAGS che io adoro da sempre. Un’azienda tutta italiana.

La classe non è acqua.

Uno stile che mi affascina e non mi stanca Unico problema, impossibile scegliere.

Sono uno più bella dell’altra ………………

 

 

pagella

Mi arriva un messaggio:

” mamma, sai che oggi ci sono le pagelle.??”

” si, perché?”

“così, per essere sicura”

“..hai paura che mi dimentico?!”

“SI”

Come dargli torto, visto i miei precedenti….

annick goutal vs laura mercier

La mia ricerca della fragranza perfetta, almeno per me, alla mandorla continua. Così, nell’ultima passeggiata olfattiva, ho scoperto:

VANILLE EXQUISE

un’avvolgente nota dolce mandorlata che lascia un sapore lattiginoso sulla pelle. Piacevolissima sensazione che però, mi sa mi sa svanisce in fretta, come tutte le cose belle.

Passiamo invece, ad un’altra graditissima scoperta:

ALMOND COCONUT

Soprattutto per il prezzo che mi pare si aggiri intorno ai 56 euro. La mandorla naturalmente è la prima nota che risalta per poi lasciare spazio al goloso e fresco cocco. Un giusto equilibrio che rendono la fragranza davvero appetibile.

KURE bazaar

Sembra un’alternativa valida e quasi del tutto ecologica per le nostre unghie.

dalle foto che ho visto su instagram, mi pare che questi smalti abbiano un bel finish. La reperibilità forse non è facilissima. Credo sia un brand trattato dall’olfattorio. Ma non so, se in tutti i punti vendita.

Le colorazioni sono varie e accattivanti. Io però, che sono abituata al semipermanente, temo la tenuta. Non mi resta che verificare di persona.