a passeggio

TESCOMA tour

Dopo un inizio giornata iniziata un pò così…..sto perdendo colpi!

Ho pensato che una passeggiata in Torino, con una giornata stupenda, cielo azzurro, tanto sole e quel pò di arietta, quanto basta

 

Foto

è stato divertente, vedere Asia con le mani in pasta…

 Inutile dire che è mooolto carino

Foto

 

 Papà  ha portato pazienza, ma in fondo è piaciuto anche a lui!

Una bella iniziativa http://www1.tescoma.com/it/scripts/index.php?id_nad=718

 

messer tulipano 2013

 

 

IMG_1759.JPG

Ecco quel che rimane delle distese di tulipani che ricordavo nelle edizione passate. Mi è spiaciuto constatare che i miei amati fiori non fanno più da protagonista.

 

IMG_1757.JPG

E’ sempre un piacere passeggiare in questo parco, ma devo ammettere che gli allestimenti meravigliosi e incantevoli degli altri anni, mi sembrano soltanto un ricordo.

IMG_1761.JPG

E sempre in tema di costatazioni….mi tocca anche constare quanto Asia sia diventata grande dal primo anno che abbiamo visitato questa mostra.

lo studiolo

avevo perso completamente le tracce di questa signora che gestiva un negozietto di accessori e ninnoli per la casa. Non era un negozietto qualsiasi, era quasi un’attrazione di PRATO Nevoso. Se passavi di lì, non potevi entrare in questa nicchia, allestita e addobbata per il periodo specifico dell’anno nella fattispecie Natale. Era come immergesi per un momento in un mondo fatato e incantato, in un atmosfera d’altri tempi. Certo il contesto a 1700 mt. d’altezza con la neve in ogni dove aiutava, ma erano indubbie la capacità e la creatività di questa donna. Vendeva oggetti ma regalava un sorriso e un pizzico di serenità con una spolverata di fantasia.

Comunque l’anno scorso per me è stata una sorpresa un pò amara, scoprire che il suo negoziotto che tanto mi faceva sognare non c’era più. Prato Nevoso mi sembrava un posto diverso, un pò più triste. Non avevo riferimenti, nè spiegazioni.

Poi così, grazie alla rete, ho provato a fare una ricerca specifica ed ecco che il mio sogno ha ripreso vita.

http://www.lostudiolo.it/?page_id=103

Da rifarsi gli occhi e per chi passa da Torino è una tappa molto consigliata.

stazione SASSI

visto che siamo soli, soletti. Giochiamo a fare gli sposini e ci concediamo una cenetta.

www.stazionesassi.it

ai piedi di superga, proprio nella antica stazione della dentera, c’è questo posticino dove poter gustare una pizza o un pò di pesce a prezzi modici. Unica pecca, non hanno l’aria condizionata. Ma nel dehor esterno, dopo una certa ora si alza un pò d’arietta.

Il mecenate

Quando organizzo un evento da festeggiare, cerco un posto che mi rappresenti, che rispecchi un pò la mia personalità. E tanto semplice non è….trovare quello che cerco. Ma il bello è anche questo, provare posti nuovi, angoli nascosti e strade sconosciute.

Così ho scovato poco distante da casa, nelle colline torinesi un ristorantino che faceva al caso mio. Intimo, curato, un’attenzione dei dettagli che solo una donna può avere.

Questo, è stato lo sfondo della nosil mecenatetra festa:

lostmarc’h

Approfittando della bella giornata sono andata un pò a passeggio. Ma questa zona della bretagna è un pò distante

ma ci sono arrivata con un profumo LANN-AEL (terra degli angeli)

la pasta frolla ti avvolge. Una fragranza burrosa di farina latte e uova con la scorza di limone. La nota agrumata stempera ed esalta allo stesso modo. Una coccola gourmand. Dolce si, ma non stucchevole. Che devo dire, un profumo che mi ha conquistato al primo incontro.

AEL-MAT (angelo custode)

Un incontro più tranquillo…calmo. La camomilla lo rende adatto ai ns. angioletti. Può essere il profumo della mamma.

foto da web

dolci sonni.